lunedì 3 ottobre 2016

Charly, il capretto puzzolente

Lui è Charly, un capretto svizzero tedesco.
Charly è nato dalla penna e dalla matita di due papà: Roger Rhyner e Patrick Mettler.
Charly è un capretto che affronta avventure, scopre e curiosa, gira il mondo e impara nuove lingue.




Charly ha imparato anche l'italiano! E sono felicissima di aver collaborato con baeschlin.lesestoff.ch alla traduzione del primo della serie di libri a lui dedicati.
Charly e io ci siamo divertiti a trovare le parole giuste e le rime azzeccate che meglio esprimessero in italiano le sue avventure.




Charly vuole piacere alla capretta di cui è innamorato, Alina, e parte alla ricerca di un nuovo odore. Ne sentirà di meravigliosi e strani. Ma quale di questi piacerà di più alla sua amata?


Charly è speciale soprattutto perché i libri che raccontano le sue storie sono profumati. Basta infatti passare le dita sulle grandi immagini colorate o avvicinare direttamente il naso al libro per sentire l'odore distribuito su tutta la pagina. Una pagina sa di fragola, una di prato, una di capretto, un'altra ancora di miele e così via.



Per me, tradurre Charly in italiano è stato un divertimento, una sfida condita da dubbi e esaltazioni, un piccolo orgoglio.
Il libro del capretto puzzolente è sulla lista dei bestseller dei libri svizzeri per l'infanzia, un classico nelle stanze dei bambini svizzeri e chissà che non lo diventi anche in quelle dei bambini italiani!

2 commenti:

  1. Die Geschichte gibt es auch auf Italienisch?? Cool....
    Hast du gewusst, dass deine Jüngste dir sehr ähnlich sieht?
    Herzlichst
    yase

    RispondiElimina
    Risposte
    1. jaaa ich weiss!!!!

      Ich konnte mit Bäschlin Verlag zusammenarbeiten und die Geschichte von Charly übersetzen ;)

      Elimina