martedì 11 ottobre 2016

Pane buono e cielo blu

"Un chilo per favore!"

Mamma mi mandava a comprarlo dal panettiere che veniva col furgoncino sotto casa. 

Suonava il clacson poi tutti i citofoni del palazzo e distribuiva forme da 1, forme da 2 chili e se ne volevi solo mezzo tagliava una panetta a metà proprio lì nel bagagliaio che sapeva di farina e forno a legna. E ogni signora sceglieva la sua panetta, come se realmente una fosse più buona dell'altra.
A me bastava dire "ben cotta, ha detto mamma, grazie!"




Avevo la stessa età delle mie figlie. La maggiore, Iris, sta per compiere 10 anni, 10 anni fa stavo per diventare mamma. Il cielo era blu proprio come quello di questi giorni, facevo passeggiate e non vedevo l'ora di conoscere la mia bambina.
Abbiamo già festeggiato con le amichette di scuola, ah! il primo pigiama party non si scorda mai!... e son piovute ciambelle.
Segue festa in famiglia, certo. E ogni mattina, ogni sera a letto mi scorrono i ricordi, poi tiro fuori gli album, apro cartelle al pc, ogni compleanno è uno sguardo al passato e un passo verso un futuro che è già qui.



1 commento:

  1. Congratulations, Iris!
    Und Dir. Danke für die Broterinnerung
    Herzlichst
    yase

    RispondiElimina