martedì 25 ottobre 2016

Dio ascolta e risponde

Mozart è di nuovo a casa, sano e salvo. 
Una gentile signora lo ha ritrovato a un paio di chilometri da casa e mi ha avvisata.
Siamo molto riconoscenti per tutto l'aiuto e l'affetto ricevuto da parenti, vicini di casa e amici.

Abbiamo cercato tanto e abbiamo soprattutto pregato. I bambini hanno pregato a colazione, a pranzo, a cena e prima di mettersi a dormire.

Quanto è grande la bellezza di ricevere risposte alle nostre preghiere! 
Piccole o grandi che siano, pronunciate da piccoli o grandi cuori. 
Una bellezza a cui abbiamo potuto assistere ancora una volta. 
Una bellezza che desidero i miei figli imparino ad apprezzare.
Una bellezza che consola, che dona pazienza.


Dico spesso che non so come potrei vivere senza di Dio.
Ho bisogno di Lui. 

Il mio rifugio, la mia giustizia, ogni giorno e in ogni situazione.



La canzone qui sopra è una delle mie preferite, e ispirata dal titolo ho creato mesi fa una semplice stampa che arreda il nostro salotto.
Spesso leggo quelle poche parole e rifletto su quanto siano vere. 



Stampa semplice - Lord I need You



2 commenti:

  1. Grazie a Dio! Ich bin so froh, dass das Kärzchen wieder da ist!
    Herzlichst
    yase

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wir auch :) :) :) danke viel mal und einen schönen tag liebe jase

      Elimina