venerdì 30 ottobre 2015

Dal menu alla spesa (una tabella da stampare e poche istruzioni!)

Tutti i giorni o solo una volta la settimana? Di venerdì, sabato o lunedì dopo lo svuotamento domenicale del frigorifero? Con i bambini, in compagnia o da soli perché diventa addirittura uno svago cui non poter rinunciare? Sei ricercatore/trice seriale di offerte imperdibili? Accumulatore/trice di scorte annuali di carta igienica? Leggi scrupolosamente gli ingredienti e relativa provenienza oppure vedi, prendi e lanci nel carrello? Quanto ti piace fare la spesa?

Il mio modo di fare la spesa è cambiato negli anni. Da quando sono moglie e mamma di quattro bambini le esigenze famigliari richiedono efficienza.  
Che cosa vorresti mangiare stasera?... Non so cosa preparare domani!... E ma se vogliamo la pizza ci tocca andare a prendere le mozzarelle!...
Finché mio marito non mi ha suggerito di cominciare a usare una tabella per il menu settimanale. Ero perplessa, ma tra allattamento, svezzamento, le faccende, gli appuntamenti, le passeggiate con i bambini, avevo la necessità di non farmi trovare impreparata nella gestione dei pasti.

Ecco allora la mia tabella del menu settimanale. Dal sabato al 
venerdì, giorno in cui solitamente vado al supermercato. 


Print it! Italiano qui! Deutsch hier! Enjoy it!

Per me pianificare un menu significa fare la spesa in modo mirato e ha diversi vantaggi. 

Risparmio tempo due volte, a casa per la scelta giornaliera del menu e al supermercato nella scelta dei prodotti. Risparmio denaro limitando gli acquisti agli ingredienti di cui ho realmente bisogno. Riesco ad avere un quadro generale, nutrizionalmente vario e adatto ai nostri gusti. Oltretutto in caso di ospiti o inviti inaspettati, tutti i prodotti acquistati possono essere reinventati e riutilizzati per nuovi menu, di conseguenza niente sprechi.



     Facciamo la spesa!
  1. Scrivi il tuo menu settimanale. Cerca ricette che vorresti preparare, consulta gli sconti del supermercato, pianifica un menu il più vario e sano possibile. Senza dimenticare compleanni, cene speciali, esplicite richieste famigliari, pranzi al sacco (ad esempio per le gite dei bambini).
  2. Scrivi la lista della spesa, scorrendo il menu pasto dopo pasto. Ricorda i prodotti per la casa e gli ingredienti base che non possono mancare nella tua cucina.
    NOTA riguardante la lista: oltre agli appunti scritti a mano mi piace usare un app sul cellulare, sincronizzata con quello di mio marito. 
    In questo modo possiamo aggiungere o eliminare delle voci e quando farà lui la spesa avrà già la lista con sé.
  3. Preparati per andare al supermercato. Tieni pronte le borse per la spesa, controlla di avere nella tua borsa il portafoglio.
    NOTA per le mamme con bambini ancora molto piccoli, prepara anche pane/carote/mele, evita panini morbidi/caramelle/succhi di frutta che oltre a essere appiccicaticci finiscono anche troppo in fretta.
  4. Fai la spesa decisa e convinta. Spunta via via le voci dalla tua lista concedendoti solo qualche piccola distrazione per le offerte speciali.
    NOTA per le mamme con bambini: prendi il carrello, prendi le borse, tira fuori i bambini dai sediolini dell'auto. In questo preciso ordine prima dell’ingresso al supermercato. Fai la spesa, paga, metti i bambini nei sediolini, lascia le borse della spesa in auto, metti il carrello al suo posto. In questo preciso ordine prima di uscire dal supermercato.
  5. Riponi tutto nel frigorifero, ogni cosa al proprio posto nella dispensa. Approfittane per fare un po’ d’ordine sugli scaffali e passare velocemente un panno umido sui ripiani.
Da oggi fare la spesa ti piacerà ogni settimana un po’ di più! Comincia subito stampando la mia tabella per il tuo menuE se ti fa piacere, non dimenticare di taggare le tue foto #coffee4momblog



7 commenti:

  1. Da tanti anni mi faccio una lista dei pranzi inizio settimana... mi sembra che risparmio tanto tempo e forza facendo cosi. Ma un foglio cosi bello non ho mai avuto! Grazie Angela!

    RispondiElimina
  2. Ich nehme auch immer nur einen Post-it. Seit Jahren mache ich wöchentlich einen Menüpunkte und eine Einkaufsliste. Ich könnte nicht täglich einkaufen....
    Herzlichst
    yase

    RispondiElimina
  3. Oh und jetzt geht die Übersetzung such 😀😀😀
    Danke
    Herzlichst
    yase

    RispondiElimina