venerdì 9 ottobre 2015

Le ciambelle con lo zucchero





Dolce o salato? Preferisco di gran lunga il gusto salato al dolce.
Ma ci sono due, tre cosucce dolci che amo! 
Le ciambelle, i croissant e le cheesecake.
Anche se, a pensarci bene, la cannella e le mele mi stanno piacendo tanto 
che potrei presto aggiungere anche l'Apple Pie alla lista!

Oggi vi presento le mie ciambelline ricoperte di zucchero.
La mia mamma faceva quelle con le patate nell'impasto, 
me ne faceva tantissime... qualche volta me le prepara ancora!
Nelle mie non ci sono patate, ma sono altrettanto morbide e 
i miei 4 bambini ne sono golosi, almeno quanto me!

La ricetta originale si trova su misya.info, una ricetta affidabile, che preferisco ad altre provate perchè non necessita della doppia lievitazione (molto importante per me poter preparare l'impasto, creare le ciambelle e avere due ore libere per uscire e/o sbrigare altri lavori nel frattempo) e perchè è nella versione Bimby, che mi aiuta a preparare colazioni e merende e dessert tutti i giorni, e che in realtà comincia a starmi un po' stretto nella preparazione degli impasti, dovendo ogni volta pesare gli ingredienti due volte per raggiungere il chilo di farina...


RICETTA

500 g di farina (io ho usato farina di spelta)
35 g di zucchero
50 g di burro
2 uova
150 ml di acqua
7 g di lievito secco
un rotolino di scorza di limone
un pizzico di sale


Acqua, lievito, un pizzico di zucchero e buccia di limone grattugiata 15 sec vel2
Uova, zucchero, burro, vanillina, farina e sale 30 sec vel.6 e 2 min a vel. spiga
Stendere l’impasto e fargli raggiungere uno spessore di mezzo centimetro.
Con una tazza formare il cerchio della ciambella e con un tappo piccolo il foro al centro.
Sistemare le ciambelle su una superficie infarinata, coprirle e lasciarle lievitare per 2 ore.
Friggere le ciambelle in abbondante olio caldo (io uso la friggitrice).
Lasciare riposare le ciambelle su carta assorbente, passarle poi nello zucchero e servirle.







... e infatti! Proprio perchè ne ho preparate solo mezzo chilo, 
le mie belle ciambelle sono finite nel giro di qualche ora. 
Le ultime due le ho conservate, riscaldate (padella calda 30sec per lato), 
zuccherate, fotografate e mangiate!





Aggiornamento: 15 febbraio 2016

La settimana scorsa volevo preparare le ciambelle con lo zucchero. Avevo appena messo via la friggitrice e pulito la cucina uffi... non avevo proprio voglia di risporcare e ripulire tutto. Allora ho riutilizzato una ricetta per le ciambelline, sempre senza patate, da preparare al forno! che piacciono comunque a tutti!!
Le dosi stavolta sono per un chilo di farina! Ho potuto acquistare -grazie a Dio e a mio marito :) un'impastatrice planetaria e la mia vita in cucina è decisamente migliorata per gli impasti!! Questa ricetta necessita della doppia lievitazione a differenza della precedente.
La ricetta originale qui.


RICETTA: Ciambelle con lo zucchero al forno

470 ml di latte (io uso quello di soia)
100g di zucchero semolato (io uso quello di canna)
1 bustina di zucchero vanigliato
2 uova
1 kg di farina 00 (io uso quella semibianca)
2 bustine da 7g di lievito secco
200 g di burro morbido
un pizzico abbondante di sale

Mescolare uova, zucchero, zucchero vanigliato, latte e sale.
Unire il lievito e metà della farina e iniziare ad impastare.
Aggiungere il burro morbido un po’ per volta a pezzetti piccoli, continuando a impastare.
Aggiungere il resto della farina fino ad ottenere un impasto liscio e elastico.
Lasciar lievitare per un'ora.

Stendere l’impasto e fargli raggiungere uno spessore di un centimetro (o poco meno). Con una tazza formare il cerchio della ciambella e con un tappo piccolo il foro al centro. 
Sistemare le ciambelle direttamente nelle teglie con carta da forno e lasciarle lievitare per un'altra ora almeno (più lievitano piu diventano cicciotte!)
Scaldare il forno a 180°C e cuocere le ciambelle per circa 20 minuti.
Spennellare le ciambelline con un pochino d'acqua (o burro fuso) e passarle nello zucchero per servirle. Oppure cospargerle di zucchero a velo.

Ecco, se non voglio o non posso friggere, queste ciambelle al forno sono perfette! Davvero ottime, morbide e golose! Spero ti piacciano.
(Anche queste ciambelle possono essere riscaldate in padella per essere servite calde in un secondo momento)

2 commenti: